Giovanni Maggi rieletto presidente di Assofondipensione

Organismo fondi negoziali ha 3 mln iscritti e 56 mld patrimonio

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 15 LUG - Giovanni Maggi, 56 anni, esponente di Confindustria, è stato rieletto oggi per un nuovo mandato alla presidenza di Assofondipensione, l'orgamismo dei fondi pensione negoziali che "vanta oltre tre milioni di iscritti e 56 miliardi di euro di patrimonio". Nel suo primo intervento, dopo la riconferma da parte dell'assemblea, la guida dell'associazione ha sostenuto che "i fondi possono investire il risparmio previdenziale con strumenti a lungo termine in grado di generare, oltre al rendimento finanziario, anche ricadute dirette sul territorio", sia in termini sociali, sia per sostenere l'economia reale del Paese, ha detto Maggi. Eletto, recita una nota, "anche il nuovo Consiglio direttivo: rappresentano i soci promotori di Assofondipensione il vicepresidente Domenico Proietti (Uil) e i consiglieri Pierangelo Albini (Confindustria), Marco Abatecola (Confcommercio), Paola Giuliani (Confservizi), Sabina Valentini (Alleanza Cooperative), Roberto Ghiselli (Cgil), Ignazio Ganga (Cisl), Mauro Franzolini (Uil), Adelmo Barbarossa (Ugl).
    Rappresentano i fondi pensione soci Oreste Gallo (Cometa), Giacomo Berni (Fonchim), Maurizio Grifoni (Fonte), Mauro Macchiesi (Alifond), Marco Ficara (Priamo), Antonio Nardacci (Fondoposte), Mario Vincenzo Cribari (Fondenergia) e Fausto Moreno (Previdenza Cooperativa)". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Archiviato in


        Modifica consenso Cookie