Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Il Consiglio regionale del Veneto omaggia la figura di Giulia Cecchettin

PressRelease

Il Consiglio regionale del Veneto omaggia la figura di Giulia Cecchettin

PressRelease

Responsabilità editoriale di CONSIGLIO REGIONALE VENETO

05 dicembre 2023, 15:13

CONSIGLIO REGIONALE VENETO

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA

PressRelease - Responsabilità editoriale di CONSIGLIO REGIONALE VENETO

(Arv) Venezia 5 dic. 2023 - Dopo che nella mattinata un nutrito numero  di consiglieri regionali di ogni forza politica guidati dal  presidente Ciambetti aveva partecipato alla funzione funebre per Giulia Cecchettin a Santa Giustina a Padova , il Consiglio regionale ha aperto i suoi lavori nel primo pomeriggio con un minuto di silenzio in memoria della giovane padovana brutalmente assassinata.  “In questo momento a Saonara si sta svolgendo il rito religioso privato per l'addio a Giulia Cecchettin nella chiesa in cui fu battezza e dove oggi spicca una foto di Giulia e  accanto a lei il disegno delle bambine e bambini della scuola materna: ‘Sta a noi amplificare la voce del buono che cresce’ ” ha detto il vicepresidente Nicola Finco introducendo il minuto di silenzio, spiegando poi che  “Il parroco di Saonara  ha chiesto a tutti nella sua riflessione di dire Grazie a Giulia e così,  prima di iniziare i nostri lavori, credo sia giusto dire anche noi Grazie, dedicare un momento di riflessione e idealmente unirci a tutti i cittadini che adesso guardano a Saonara come questa mattina hanno guardato  a Padova, per iniziare da qui quel riscatto che il padre di Giulia, con straordinaria dignità, ha chiesto stamane a tutti coinvolgendo anche il mondo politico affinché si possa avviare una profonda opera di educazione e contrasto alle disparità di genere,  cessi la violenza e si sconfigga il male e quella bestialità che semina dolore e ingiustizie insopportabili e ingiustificabili”.

PressRelease - Responsabilità editoriale di CONSIGLIO REGIONALE VENETO

Tutti i Press Release di Veneto

Condividi

Guarda anche

O utilizza