Press Release

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale CONSIGLIO REGIONALE VENETO

CRV - Ciambetti: “Affrontato il tema del regionalismo differenziato"

nella riunione tra gli Uffici di Presidenza delle Conferenze di Giunte e Consigli

CONSIGLIO REGIONALE VENETO

(Arv) Venezia 8 lug. 2021 -  “L’incontro di oggi, a Roma, presso la sede di via Parigi, con Massimiliano Fedriga, Presidente della Conferenza delle Regioni, e con Emma Petitti e Piero Mauro Zanin, Coordinatore e Vice Coordinatori della Conferenza dei Consigli regionali, riunione programmata da tempo, è stata anzitutto l’occasione di un primo confronto tra i vertici rinnovati delle due Conferenze”. A ricordarlo, il Presidente del Consiglio regionale del Veneto Roberto Ciambetti, che della Conferenza dei Consigli regionali è Coordinatore. “Al centro del colloquio - prosegue Ciambetti - temi come il Regionalismo differenziato, ovvero l’attuazione dell’art. 116, terzo comma, della Costituzione, l’integrazione della Commissione parlamentare per le questioni regionali con i rappresentanti regionali; l’istituzione del Coordinamento delle Commissione per le politiche socio-sanitarie; un progetto condiviso per la semplificazione e la per la promozione della legalità; il rinnovo dell’Accordo-quadro con l’Agcom - Co.Re.Com 2022-2023; l'esigenza di un costante dialogo tra esecutivi e legislativi per lo svolgimento della funzione di controllo e valutazione delle politiche pubbliche, mission del Progetto CAPIRe”.

“È stata l’occasione - ha sottolineato il Presidente Ciambetti - per fare il punto su tutte le priorità in agenda per il sistema regionale. Abbiamo proposto, accogliendo l’interesse e l’attenzione del Presidente Fedriga, l’opportunità di organizzare degli incontri con una certa cadenza periodica e sollecitare una maggiore sinergia”.

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale CONSIGLIO REGIONALE VENETO

Modifica consenso Cookie