Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Area interna Imperiese, eletto il Sindaco referente: è Fulvio Gazzola, primo cittadino di Dolceacqua

PressRelease

Area interna Imperiese, eletto il Sindaco referente: è Fulvio Gazzola, primo cittadino di Dolceacqua

PressRelease

Responsabilità editoriale di ANCI Liguria

04 novembre 2022, 11:05

ANCI Liguria

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA

PressRelease - Responsabilità editoriale di ANCI Liguria

Fulvio Gazzola, primo cittadino di Dolceacqua, è stato eletto Sindaco referente della neo-costituita area interna Imperiese. L'elezione, all'unanimità per acclamazione dell'intera comunità dei 19 Sindaci, è avvenuta nel corso del primo incontro tecnico organizzato da Regione Liguria e Anci Liguria presso la sede regionale dell'ex Comunità montana Intemelia, a Dolceacqua, con lo scopo di illustrare ai Sindaci i primi strumenti e le opportunità di sviluppo riservate ai Comuni ricadenti nella nuova area interna. 

L'incontro è stato l'occasione per fare il punto sulle priorità di un territorio che, diversamente dalle altre aree interne liguri, ha la peculiarità di essere transfrontaliero, a cavallo tra la Francia e l'Italia, il che costituisce un elemento di assoluta novità che potrà giocare un ruolo importante anche nei progetti Interreg Alcotra, i quali potranno rafforzare i finanziamenti e le potenzialità di sviluppo dei Comuni dell'area.

I Comuni che beneficeranno di almeno 8 milioni di euro, di cui 4 regionali, per adeguare la qualità dei servizi essenziali sono: Airole, Apricale, Badalucco, Bajardo, Castel Vittorio, Ceriana, Dolceacqua, Isolabona, Molini di Triora, Montalto Carpasio, Olivetta San Michele, Perinaldo, Pigna, Rocchetta Nervina, San Biagio della Cima, Seborga, Soldano, Triora e Vallebona.

La Strategia Nazionale Aree Interne SNAI ha come obiettivo la messa in campo di azioni che possano garantire lo sviluppo locale e il rafforzamento di servizi essenziali di cittadinanza - quali la sanità, i trasporti e l'istruzione - attraverso risorse ordinarie e a valere sui fondi Fesr, Fse e Feasr.

Presenti alla riunione l’assessore regionale allo Sviluppo economico Andrea Benveduti, il vice presidente della Regione Liguria con delega all’Agricoltura, ai Parchi e al Marketing Territoriale Alessandro Piana, l’assessore regionale alla Formazione Marco Scajola, il vicepresidente della Provincia di Imperia Armando Biasi in rappresentanza del presidente Claudio Scajola, il coordinatore tecnico delle aree interne liguri Pierluigi Vinai, direttore di Anci Liguria, e il segretario generale della Camera di Commercio Riviere di Liguria Marco Casarino.

“Il nostro ruolo - commenta il coordinatore tecnico delle aree interne liguri Pierluigi Vinai - sarà quello di accompagnare questi territori all'idea e al comportamento propri di un’unica comunità. Dal confronto odierno è emerso anche il tema degli  Smart Villages, quale strumento interessante di rilancio dei territori alpini che stiamo già approfondendo con Regione Liguria all’interno della macroregione di Eusalp”.

L'area interna Imperiese è la quinta presente in Liguria, e si va ad aggiungere alla Valli dell'Antola e del Tigullio (con sindaco referente Giuseppino Maschio di Borzonasca), Beigua SOL (Fabrizio Antoci di Urbe), Valle Arroscia (Piero Pelassa di Mendatica) e Val di Vara (Mario Scampelli di Calice al Cornoviglio).

PressRelease - Responsabilità editoriale di ANCI Liguria

Tutti i Press Release di ANCI Liguria

Condividi

Guarda anche

O utilizza