COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale Comune di Genova

"Nico Sapio", approvato il progetto del palazzetto dello sport di Multedo

Ufficio stampa Comune di Genova

Comune di Genova

La Giunta ha approvato il progetto definitivo dell’intervento di riqualificazione dell’impianto sportivo “Nico Sapio” di Multedo. Si tratta di una tappa fondamentale nel processo di rifunzionalizzazione della storica piscina di Multedo, che sarà trasformata in un impianto polisportivo agonistico.

Il costo dei lavori sarà di 5,4 milioni di euro così suddivisi: 4 milioni dal Fondo Strategico Regionale 2020 e 1,4 milioni di nuovo indebitamento a carico dell’Ente.

L’opera, che ha ricevuto parere positivo dal Coni, andrà a gara entro fine mese. In autunno l’avvio della progettazione esecutiva, mentre i lavori inizieranno entro la fine del 2020.

L’intervento di riqualificazione dell’impianto “Nico Sapio” rientra nel Programma Triennale dei Lavori Pubblici 2020-2022. Tale intervento cambierà volto all’ex piscina di Multedo, trasformandola in un impianto dove svolgere attività sportive regolamentate da diverse Federazioni sportive nazionali.

Il progetto prevede il mantenimento sostanziale dell’edificio esistente, salvo un modesto ampliamento per le nuove gradinate. L’area del campo da gioco sarà costruita demolendo gli attuali spalti, costituiti da alcuni gradoni, e realizzando un nuovo solaio a chiusura della vasca natatoria. L’impianto potrà ospitare manifestazioni ed eventi sportivi agonistici.

«Ci siamo presi impegni precisi con i cittadini residenti a Multedo – spiega il sindaco di Genova Marco Bucci – e tra questi vi era la ristrutturazione della piscina Nico Sapio che diventerà un vero e proprio gioiello, in grado di ospitare anche eventi sportivi di richiamo. Anche questo è un segnale di come l’amministrazione stia lavorando su tutto il territorio cittadino per riqualificare e valorizzare ogni quartiere di Genova».

«La rifunzionalizzazione della piscina “Nico Sapio” è un’opera alla quale l’Amministrazione tiene moltissimo – aggiunge l’assessore ai lavori pubblici Pietro Piciocchi – Avevamo promesso ai cittadini di Multedo che avremmo donato al quartiere un nuovo palazzetto dello sport con un investimento di oltre 5 milioni di euro, rispetto al quale siamo a buon punto. Si tratta di uno dei numerosi impianti sportivi che vogliamo realizzare o riqualificare per presentarci pronti all’appuntamento di Genova capitale europea dello sport 2024».

Archiviato in


Modifica consenso Cookie