COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale Optimamente

L’iniziativa di ANBOindustry traina il Veneto verso la ripresa economica

La ripresa economica dopo l’emergenza sanitaria da Covid e il Lockdown passa anche dalla solidarietà. È questo il pensiero che ha portato ANBOindustry, ad aiutare il Veneto a ripartire con un’iniziativa importante: ne abbiamo parlato con Andrea Bonin, fondatore e guida dell’Azienda.

Qual è il progetto che avete deciso di implementare in seguito al ritorno alla quotidianità dopo il lockdown?

Il nostro pensiero è stato quello di aiutare gli esercenti della nostra zona che sono stati colpiti più di altri dalle chiusure determinate dall’emergenza. Per questo motivo abbiamo scelto di mettere a disposizione di tutti i nostri dipendenti delle Gift Card che potranno essere utilizzate e spese nei negozi del nostro territorio. Così facendo vorremmo offrire un doppio contributo: da un lato ai dipendenti e ai collaboratori che potranno usufruire di un Benefit interessante prima delle vacanze; dall’altro lato ai negozi della nostra zona che vorremmo aiutare a risollevarsi dopo la situazione di crisi che le chiusure obbligate hanno determinato.

Che messaggio intendete mandare attraverso questa iniziativa?

La nostra volontà è chiara: vogliamo far capire che siamo presenti sul territorio e intendiamo contribuire alla ripartenza delle attività imprenditoriali locali. Siamo ben consapevoli del ruolo che le imprese hanno anche dal punto di vista del tessuto sociale: noi ci riteniamo fortunati, essendo un realtà in forte crescita ed espansione anche in questo periodo, molto difficile , se non drammatico per molte Aziende. E così abbiamo deciso di ripagare in qualche modo il territorio nel quale siamo nati e che amiamo da sempre, cercando, nel nostro piccolo, di aiutare il più possibile. Queste Gift Card potranno essere usate in diversi esercizi commerciali del territorio: dal centro estetico, al negozio di abbigliamento, al salone di acconciature, al ristorante pizzeria, e molti altri. La scelta degli esercenti è stata fatta selezionando solo realtà che potessero  rappresentare a pieno il “Carattere Veneto” in termini di dedizione verso il proprio lavoro oltre che professionalità nei confronti del cliente.

Insomma, da un lato stimolate l’economia locale e dall’altro lato fate un bel favore a chi lavora per voi.

Proprio così. Per esempio, se un dipendente vorrà rifarsi il look prima di partire per il mare avrà la possibilità di farlo, sia tagliandosi i capelli che sottoponendosi a un trattamento estetico o ad un semplice massaggio rilassante; e se avrà bisogno di acquistare un costume da bagno, per sé o per i propri figli, potrà spendere il buono nel negozio di abbigliamento. E non è tutto, perché anche chi non andrà in ferie avrà modo di trascorrere una piacevole estate, magari andando a cena in pizzeria… con la pizza offerta da noi! Tutti gli esercenti che abbiamo contattato per questa iniziativa sono stati entusiasti della proposta.

E anche i dipendenti avranno appreso con piacere la notizia.

Certamente: noi siamo convinti che il benessere di chi lavora con noi sia la chiave di volta per il successo, ciò che consente ai dipendenti di esprimersi nel migliore dei modi. Fare sì che il benessere dei dipendenti cresca vuol dire incrementare la loro produttività. Anche per questo motivo tra poco organizzeremo dei corsi di risveglio muscolare e di training autogeno, che si terranno prima dell’inizio dell’orario di lavoro, proprio per andare incontro ai bisogni e alle richieste di chi contribuisce a fare grande la nostra azienda. Grazie ad esso, si potrà favorire un clima positivo a livello organizzativo, e in più potranno essere migliorate le dinamiche relazionali tra i colleghi nonché la produttività di ogni singolo collaboratore.

Dicevamo prima che ANBOindustry è in crescita: qual è stato l’impatto del lockdown sulla vostra attività?

Si, la nostra realtà sta conoscendo una crescita importante e costante. Ovviamente in occasione del lockdown le attività in Azienda si sono forzatamente fermate, ma noi abbiamo continuato a studiare e ad essere operativi dal punto di vista della ricerca e sviluppo, con l’obiettivo di scoprire nuovi trend. Questo ha fatto in modo che, dopo la riapertura, l’Azienda ripartisse rapidamente e meglio di prima tant’è che, ad oggi, stiamo cercando nuovo personale da inserire nel nostro organico e stiamo pianificando nuovi significativi investimenti in ambito tecnologico-produttivo. Insomma guardiamo al futuro in maniera ambiziosa, seppur realistica e sempre con ottimismo!  

Di che cosa si occupa ANBOindustry?

ANBOindustry è una divisione del GRUPPO ANBO attiva principalmente nel mondo della Cubicatura. Si tratta di una tecnologia che offre la possibilità di decorare in modo efficace ed esteticamente originale qualunque tipo di materiale, anche con conformazioni tridimensionali particolarmente complesse, con lo scopo di donare un importante valore aggiunto a prodotti grezzi, per esempio in metallo o in plastica. La nostra struttura dispone di impianti fra i più importanti ed automatizzati a livello Europeo. Gli effetti decorativi a disposizione sono migliaia, tali da assecondare anche le richieste di clienti molto esigenti.

Chi sono i vostri clienti?

ANBOindustry è fra i primi player in Europa per ciò che concerne la Cubicatura Industriale, oltre ad essere una delle realtà più innovative ed organizzate in questo specifico settore. Le aziende che fanno parte della nostra clientela afferiscono ai settori merceologici più vari, dal packaging agli articoli per infanzia, dagli accessori moda all’automotive. Ma anche la profumeria, la cosmesi, i sistemi espositivi, i complementi d’arredo, le calzature, l’occhialeria, i componenti per mobili e così via. La diversificazione è stata una delle armi che ci ha consentito e che ci consente di far fronte alla crisi di questo momento senza risentire troppo dei momenti negativi di questo o quel settore.

Quali sono, per concludere, le caratteristiche che rendono la cubicatura così interessante?

Le Aziende che si rivolgono a noi desiderano andare oltre le colorazioni standard. La Cubicatura è l’unico trattamento che permette di decorare con tanti effetti anche la plastica ed altri materiali termo-sensibili, dal momento che l’intero ciclo di lavorazione avviene praticamente a temperatura ambiente.

Insomma, ANBO cresce e vuol rendere partecipe della propria crescita anche il contesto di cui fa parte.

Si, crediamo fermamente che la responsabilità sociale d’impresa sia anche questo! Rendere grazie al territorio in cui si vive e lavora essendo convinti che sia cosa dovuta soprattutto in momenti storici complicati come questo! Mi auguro che questa nostra iniziativa possa diventare uno spunto interessante per spingere molti altri imprenditori Italiani a fare lo stesso per il loro territorio. Penso che l’unione faccia la forza e che assieme si possa ripartire più forte di prima! 

Video Economia



Vai al sito: Who's Who

Modifica consenso Cookie