PNRR - Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza
  1. ANSA.it
  2. ANSA PNRR
  3. Veneto
  4. Ater Venezia, riqualificazione in 217 alloggi con fondi Pnrr

Ater Venezia, riqualificazione in 217 alloggi con fondi Pnrr

Sette progetti per 10 edifici, 8 mln fondi Piano e 5 da Regione

Redazione ANSA VENEZIA

(ANSA) - VENEZIA, 28 SET - Interventi di ristrutturazione e riqualificazione su dieci edifici di edilizia residenziale pubblica in sette località dell'area metropolitana, per 217 alloggi, sono stati approvati oggi dal Consiglio di amministrazione dell'Ater di Venezia.
    "E' il grande progetto con cui l'Ater di Venezia - spiega il presidente Fabio Nordio - è chiamata a impiegare i fondi del Piano nazionale di ripresa e resilienza, come ripartito dallo Stato alle Regioni e dalla Regione del Veneto alle sette Ater provinciali e ai Comuni. Una grande occasione per migliorare le condizioni di vita nelle case popolari e per risparmiare energia, oltre che un'importante prova per le nostre strutture tecniche e amministrative".
    Dei 2 miliardi di euro delle risorse Pnrr destinate alla "Riqualificazione dell'edilizia residenziale pubblica", circa 100 milioni sono stati assegnati alla Regione, da spendere entro il 2026. Le Ater e i Comuni del Veneto hanno presentato 130 progetti e domande di finanziamento, che la Regione ha esaminato, valutato e disposto in una graduatoria alla quale attingere fino all'esaurimento dei fondi disponibili.
    L'Ater di Venezia ha sette progetti in posizione utile per il finanziamento e alcuni altri che potrebbero essere realizzati con fondi eventualmente residui. le località interessante sono Caorle, Sottomarina, Marghera, Malamocco, Mira, San Pietro di Stra e Quarto d'Altino. Il costo totale degli interventi ammonta a circa 13 milioni euro, di cui 8 di fondi Pnrr e 5 della Regione e dell'Ater.
    "Inoltre - continua Nordio - con i fondi del programma Por-Fesr di Regione e Ue abbiamo appena concluso la ristrutturazione di 16 alloggi e per altri 30 stiamo appaltando lavori che termineranno entro la fine dell'anno prossimo.
    Procedono anche i contatti necessari per cercare nuovi finanziamenti con cui ammodernare altri 500 alloggi e assegnarli". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Leggi anche: