PNRR - Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza

  1. ANSA.it
  2. ANSA PNRR
  3. Grandi e piccole opere
  4. Mobilità: nasce Centro nazionale con obiettivo sostenibilità

Mobilità: nasce Centro nazionale con obiettivo sostenibilità

Con Pnrr al via maggiore player italiano, investiti 394 milioni

Redazione ANSA MILANO

(ANSA) - MILANO, 14 GIU - E' stato firmato l'atto costitutivo del Centro nazionale per la Mobilità sostenibile: vi partecipano 25 università e relativi centri di ricerca, più 24 grandi imprese, tutti attori protagonisti del mondo della mobilità e delle infrastrutture.
    Lo annuncia il Politecnico di Milano, ente proponente del Centro, spiegando che entrano nel vivo le misure indicate dal PNRR, Missione 4.2, 'From Research to Business'. L'investimento previsto è di 394milioni per i primi 3 anni (2023-2025), con 696 ricercatori dedicati e 574 quelli neoassunti. Il Centro nasce con la missione di accompagnare "la transizione green e digitale in una ottica sostenibile, garantendo la transizione industriale del comparto e accompagnando le istituzioni locali a implementare soluzioni moderne, sostenibili e inclusive nelle città e nelle regioni del Paese".
    I soggetti coinvolti sono: Enti di ricerca promotori Politecnico di Milano, Cnr, Politecnico di Torino, Politecnico di Bari, Università di Bergamo, Università di Parma, Università di Torino, Università di Palermo, Università di Bologna, Università di Modena e Reggio Emilia, Università di Cagliari, Università di Roma La Sapienza, Università degli Studi di Napoli Federico II, Università di Salerno, Università Napoli Parthenope, Università del Salento, Università di Padova, Università di Pisa. Gli enti di ricerca aderenti sono l'Università Bicocca, Università di Brescia, Università di Cassino e del Lazio Meridionale, Università di Firenze, Università di Genova, Università di Reggio Calabria, Università Politecnica delle Marche I fondatori A2A, Almaviva, Angelo Holding, Autostrade per l'Italia, Eni, Ferrari, Fincantieri, Fnm, Fs, Intesa Sanpaolo, Iveco Group, Leonardo, Pirelli, Poste Italiane, UnipolSai, Snam.
    Partecipano Accenture, Atos, Avio Aero, Brembo, Hitachi, Teoresi Group, Thales Alenia Space (Jv Thales 67% e Leonardo 33%), Stellantis. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Leggi anche: