Fase 3:aiuti Camera Commercio Bari,ammesse prime 100 imprese

Ambrosi, le oltre 14mila domande sono termometro crisi

(ANSA) - BARI, 23 SET - È stato pubblicato sul sito della Camera di Commercio di Bari l'elenco delle prime 100 aziende ammesse a fruire dei voucher - per oltre 850mila euro - del Bando a sportello indetto dall'ente camerale barese per supportare le imprese in una fase economica caratterizzata da un'estrema criticità. Si tratta, è detto in una nota, di una misura per complessivi 15 milioni di euro adottata dalla Camera di Commercio di Bari lo scorso luglio per contrastare le difficoltà finanziarie in considerazione degli effetti dell'emergenza sanitaria in corso.
    "Le oltre 14mila domande giunte per ottenere i contributi a fondo perduto- dichiara il presidente della Camera di Commercio, Alessandro Ambrosi - sono state il termometro della crisi di liquidità che le nostre aziende hanno vissuto e continuano a vivere e ci hanno portato ad aggiungere ulteriori cinque milioni di euro ai dieci milioni di euro dello stanziamento iniziale.
    Essere al fianco degli operatori economici con tutti gli strumenti a nostra disposizione, rinnova il senso della funzione delle camere di commercio nella promozione degli interessi generali delle imprese e soprattutto di quelle medio piccole".
    "La strada dell'indebitamento per molte di loro non è più percorribile - conclude - e i contributi a fondo perduto possono evitare la loro uscita dal mercato o aiutarle a ripartire, come testimoniano i provvedimenti assunti in tal senso anche dalla Regione Puglia con il Titolo II e dal Governo nel Decreto Rilancio". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai al sito: ANSA Professioni

Modifica consenso Cookie