Piemonte
  1. ANSA.it
  2. Piemonte
  3. Turismo, 15 nuovi pacchetti attorno a strade grande ciclismo

Turismo, 15 nuovi pacchetti attorno a strade grande ciclismo

Accordo tra progetto ViA(E) e Uncem

(ANSA) - TORINO, 25 MAG - Attorno alle strade delle grandi corse ciclistiche in Piemonte nasceranno 15 nuovi prodotti turistici. E' il risultato dell'accordo tra il progetto ViA(E), collante di accordi di cooperazione tra territori delle regioni del nord-ovest italiano, e Uncem, l'unione nazionale dei comuni e degli enti montani. I prodotti saranno scelti tra i 28 descritti nel libro 'Grande ciclismo in Piemonte', realizzata dalla Regione Piemonte e da Uncem e presentato nei giorni scorsi al Salone internazionale del Libro di Torino.
    ViAe, in raggruppamento di impresa con AlpMed, inoltre, è corsa per ottenere un finanziamento da Enit nell'ambito di un bando, che in Italia ha una dotazione complessiva di 9 milioni di euro e che verrà assegnato tra poche settimane, per progetti di promo-commercializzazione turistica presentati da aggregazioni di enti o di imprese.
    "Il progetto ViA(E) è partito dal Monferrato - spiega Andrea Cerrato, presidente di Piemonte Incoming, la Federazione dei Consorzi turistici del Piemonte - ma in pochi mesi, grazie a un'azione di marketing liquido, ha raggiunto altri territori vicini: ora coinvolge tutto il Piemonte, la Liguria e la Lomellina lombarda. Sono coinvolte, nel pubblico e nel privato, oltre 600 imprese della filiera turistica e oltre 100 agenzie di viaggio e tour operator. E' un modello - aggiunge Cerrato - di sistema turistico leggero, replicabile su scala nazionale, che permette di conoscere in modo lento e sostenibile l'Italia più vera, ovvero le piccole italie che si possono incontrare lungo le antiche vie romane". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie