Piemonte
  1. ANSA.it
  2. Piemonte
  3. Covid: prima somministrazione Paxlovid nel Biellese

Covid: prima somministrazione Paxlovid nel Biellese

Il nuovo farmaco antivirale

(ANSA) - TORINO, 13 FEB - E' stata prescritta l'11 febbraio la prima somministrazione nel territorio del Biellese del Paxlovid, farmaco antivirale contro il Covid. Lo comunica l'Asl.
    «Questo nuovo farmaco antivirale - spiega il direttore sanitario, Claudio Sasso - ha un'efficacia dichiarata dell'89% nel ridurre il rischio di forme gravi della malattia e ospedalizzazione ed è indicato per il trattamento di pazienti adulti con condizioni cliniche concomitanti che rappresentino specifici fattori di rischio per lo sviluppo di Covid severo. Il problema, sia degli antivirali che dei monoclonali, è che è necessario avere una diagnosi il più possibile precoce, nei primi giorni dalla comparsa dei sintomi. L'invito per chi è stato contagiato e ha altre malattie in atto è, quindi, di rivolgersi fin da subito al proprio medico curante, il quale, con il supporto dei medici Usca, può valutare la necessità immediata di terapia ed avviare il paziente al trattamento».
    "Per quanto riguarda il farmaco antivirale sinora usato, il Lagevrio, la terapia - spiega Anna Lingua, direttore dell'ambulatorio di Malattie infettive - è stata effettuata per 22 pazienti, di cui nessuno ha poi avuto bisogno di ricovero, sempre secondo i fattori di rischio indicati. Mentre per gli anticorpi monoclonali la terapia è stata attivata su 166 pazienti dallo scorso novembre, di cui solo 10 poi hanno avuto bisogno di ricovero ospedaliero. Questo trattamento viene somministrato per via endovenosa presso l'ambulatorio dedicato all'interno dell'Ospedale". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie