Piemonte

Torino: Letta vede Lo Russo, rinascita dopo guida Appendino

Candidato sindaco, sostegno a nostro percorso

(ANSA) - ROMA, 21 GIU - Il segretario del Pd Enrico Letta ha incontrato Stefano Lo Russo, candidato dem e del centrosinistra nella corsa a sindaco di Torino. Letta e Lo Russo, viene spiegato da fonti del Nazareno, hanno fatto il punto della situazione e si sono confrontati sulla costruzione delle liste della coalizione. "Hanno scambiato idee sulla necessaria rinascita della città - viene aggiunto - dopo i 5 anni della giunta Appendino, su cui il giudizio è negativo, e dopo un anno e mezzo di grave crisi pandemica".
    "L'incontro è andato molto bene. Abbiamo analizzato la situazione politica torinese e gettato le basi per programmare la prossima campagna elettorale e le strategie. Il segretario sostiene pienamente il percorso", commenta Lo Russo. "Con le primarie di Bologna e Roma - osserva Lo Russo - si è concluso questo processo e ora la campagna elettorale entra nel vivo. La partita è delle grandi città, e quindi nazionale, ma c'è la consapevolezza che stiamo parlando di elezioni comunali che quindi si giocano e si vincono sul territorio". Su tema del rapporto con gli eventuali alleati, in particolare Italia Viva e Azione, il candidato sindaco spiega che "c'è la disponibilità a lasciare autonomia ai territorio e massima fiducia nella capacità del centrosinistra a costruire la campagna e ad allargare eventualmente la coalizione". A questo proposito "nei prossimi giorni - dice - ci saranno colloqui con le forze politiche ancora al di fuori del perimetro della coalizione". E sul fronte M5s? "Osservo con tutto il doveroso rispetto il loro percorso - risponde - il centrosinistra fa la sua partita".
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie