Percorso:ANSA > Nuova Europa > Economia > Area Science Park firma accordo con parchi tech in Serbia

Area Science Park firma accordo con parchi tech in Serbia

Per progetti congiunti in settori di interesse comune

05 dicembre, 16:16

(ANSA) - BELGRADO, 05 DIC - Caterina Petrillo, Presidente di Area Science Park, istituzione di punta nel campo di ricerca e innovazione con sede a Trieste, ha firmato oggi a Belgrado un Memorandum d'intesa, con i parchi scientifici e tecnologici serbi di Belgrado, Nis, Cacak e Novi Sad, ulteriore passo di una attività di assistenza tecnica nei campi del trasferimento tecnologico e dello sviluppo economico iniziata già nel 2015. La firma è avvenuta nell'ambito del Forum dell'Innovazione Italia-Serbia in corso a Belgrado, evento organizzato tra gli altri dall'Ambasciata d'Italia in Serbia e dall'Agenzia Ice.
    Scopo del memorandum, della durata di tre anni, è attuare progetti congiunti nei settori di interesse comune, come ad esempio scienze della vita, la transizione energetica e i materiali innovativi e sostenere l'innovazione e il trasferimento tecnologico, con particolare focus sui parchi scientifici coinvolti, in linea con gli obiettivi strategici europei e nazionali di Serbia e Italia. Il memorandum mira anche a favorire la mobilità degli studenti e del personale e l'accesso a strutture e laboratori.
    "Come ente pubblico e nazionale di ricerca del Mur che ha anche in carico la gestione del parco scientifico e tecnologico a Trieste, abbiamo la possibilità di sviluppare un doppio binario di collaborazione con i parchi della Serbia, che pure vedono la presenza delle istituzioni universitarie e dell'alta formazione" ha dichiarato Petrillo, ricordando che anche la collocazione geografica di Area Science Park ne fa una porta d'accesso naturale e privilegiata sui Balcani. (ANSA).
   

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati