Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Vucic, garantiremo comunque i pagamenti ai serbi del Kosovo

Vucic, garantiremo comunque i pagamenti ai serbi del Kosovo

Dopo abolizione del dinaro. 'Preoccupato ma troveremo soluzioni'

BELGRADO, 02 marzo 2024, 13:20

Redazione ANSA

ANSACheck

© ANSA/EPA

Dopo la messa al bando del dinaro, la situazione economica e sociale dei serbi del Kosovo si fa sempre più critica e pesante, e Belgrado è impegnata a trovare soluzioni alternative per garantire comunque il pagamento di salari e pensioni. Lo ha detto il presidente serbo, Aleksandar Vucic. "La situazione col dinaro in Kosovo non è affatto migliorata nonostante i tentativi dei rappresentanti della comunità internazionale di contribuire a una soluzione e convincere le autorità di Pristina a cambiare la loro decisione", ha detto Vucic in una conferenza stampa. Per questo, ha aggiunto, la Serbia sarà costretta ad adottare "nuove decisioni" allo scopo di trovare "soluzioni alternative" per garantire l'afflusso di dinari e assicurare il pagamento di stipendi e pensioni ai serbi del Kosovo. "Sono molto preoccupato per la situazione in Kosovo, ma non lasceremo solo il nostro popolo. Tutti riceveranno in qualche modo i loro salari e le loro pensioni", ha aggiunto Vucic.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza

ANSA Corporate

Se è una notizia,
è un’ANSA.

Raccogliamo, pubblichiamo e distribuiamo informazione giornalistica dal 1945 con sedi in Italia e nel mondo. Approfondisci i nostri servizi.