Percorso:ANSA > Nuova Europa > Grecia > Grecia ricorda 50 anni Rivolta Politecnico contro dittatura

Grecia ricorda 50 anni Rivolta Politecnico contro dittatura

Previsto corteo ad Atene, si concluderà davanti ambasciata Usa

17 novembre, 10:39

(ANSA) - ATENE, 17 NOV - La Grecia commemora oggi il 50mo anniversario della Rivolta studentesca del Politecnico contro la dittatura fascista dei Colonnelli (conosciuta anche come la Giunta), salita al potere con un colpo di Stato nel 1967. La rivolta, iniziata ad Atene con l'occupazione della facoltà, venne repressa nel sangue dall'esercito e 24 persone persero la vita a seguito degli scontri che si verificarono nei pressi del Politecnico. La repressione è generalmente considerata come l'atto che spezzò il regime militare, destinato a cadere pochi mesi dopo, nel 1974, portando al ritorno della democrazia nel Paese. Centinaia di cittadini si sono radunati nel cortile del Politecnico fin dalle prime ore del mattino per deporre garofani sul cancello sfondato da un carro armato dell'esercito il giorno della rivolta, e tutt'ora esposto nell'ingresso della facoltà. A partire dalle 15:00 ora locale (le 14:00 In Italia), è previsto un imponente corteo che - come ogni anno - partirà dal Politecnico e sfilerà lungo le principali vie della capitale per concludere il percorso davanti all'ambasciata degli Stati Uniti, in segno di protesta contro Washington che allora appoggiò la dittatura militare. Come da tradizione, alla testa del corteo verrà portata la bandiera insanguinata che sventolava sul cancello del Politecnico la notte del 14 novembre 1973. In vista del corteo sono in vigore già dalle prime ore del mattino restrizioni al traffico nel centro della capitale. (ANSA).
   

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati