Percorso:ANSA > Nuova Europa > Bulgaria > Premier Bulgaria, 'lavoriamo duro per ingresso in Schengen'

Premier Bulgaria, 'lavoriamo duro per ingresso in Schengen'

Metsola, 'spero presidenza spagnola faccia il possibile'

22 novembre, 11:38

(ANSA) - STRASBURGO, 22 NOV - "Non abbiamo un piano B, lavoriamo duramente per l'ingresso in Schengen. Crediamo che l'ingresso della Bulgaria e della Romania in Schengen sia nell'interesse di tutti, anche dell'Austria. Su questo saremo molto duri al prossimo Consiglio europeo". Così il primo ministro bulgaro, Nikolai Denkov, durante un punto stampa assieme alla presidente dell'Eurocamera, Roberta Metsola, a Strasburgo. L'ingresso dei due Paesi dei Balcani orientali nella zona Schengen è infatti stato rimandato più volte a causa dell'opposizione di Vienna. "Il posto della Bulgaria è in Schengen, ripetiamo la nostra delusione riguardo alla decisione di rimandare l'ingresso di Bulgaria e Romania nella zona Schengen, non c'è più ragione", ha spiegato Metsola. "Spero che la presidenza spagnola faccia il possibile per trovare un accordo entro tempi brevi", ha spiegato Metsola. (ANSA).
   

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati