/ricerca/ansait/search.shtml?tag=
Mostra meno

Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Popolazione del Molise, in vent'anni 23mila giovani in meno

Popolazione del Molise, in vent'anni 23mila giovani in meno

E tra quelli ancora residenti, 3 su 4 vivono con i genitori

CAMPOBASSO, 27 maggio 2024, 10:02

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

In venti anni il Molise ha perso 29.554 residenti e di questi 22.807 sono giovani di età compresa tra i 18 e 34 anni. Un dato allarmante quello che viene fuori da una indagine dell'Istat che ha fotografato la situazione dei territori italiani. Nel 2002 i residenti in Molise erano 320.190, 73.852 i giovani (23,1%), mentre al 1/o gennaio dello scorso anno il totale di residenti era 290.636, di cui 51.045 i giovani (17,6%). L'incidenza dei giovani, fa sapere l'Istat, è maggiore nel Mezzogiorno (18,6%) rispetto al Centro-Nord (17). Eccetto Abruzzo (16,9%) e Sardegna (15,7%), in tutte le regioni meridionali la componente giovanile supera la media nazionale (17,5%). L'Istat ha analizzato anche il tempo di permanenza nella famiglia di origine dei giovani (18-34 anni).
    Nel 2002 in Molise la percentuale oscillava intorno al 65% mentre nel 2022 ha raggiunto quasi il 75%.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza