• Covid,Acquaroli,aprire Civitanova solo se ci sono condizioni

Covid,Acquaroli,aprire Civitanova solo se ci sono condizioni

Contagi crescono, ricoveri meno, ma non siamo sereni

   Una eventuale riapertura del Covid Hospital di Civitanova Marche, va fatta "se o quando ci sono le condizioni. Non possiamo aprirla ora, per pochi pazienti in terapia intensiva (attualmente sono 9 in tutte le Marche, ndr)".
    Lo ha detto il presidente della Regione Marche Francesco Acquaroli, rispondendo ai giornalisti durante la presentazione della nuova giunta regionale. La riapertura della discussa 'astronave' di Guido Bertolaso, chiusa dopo una decina di giorni e dopo avere accolto tre pazienti, gemella dell'ospedale della Fiera di Milano, Semmai, secondo il governatore "deve essere un'esigenza dei reparti di rianimazione per evitare di 'sporcare' gli ospedali". "Il numero dei contagi da coronavirus sta salendo anche nelle Marche - ha aggiunto -, crescono, ma non nella stessa percentuale, i ricoverati e i pazienti nelle terapie intensive. Questo non vuole dire essere sereni, dobbiamo mettere in campo tutte le iniziative per evitare il ritorno dell'emergenza, sanitaria". E anche per "scongiurare assolutamente un nuovo lockdown". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie