Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Arresti per l'evasione di Artem Uss

Arresti per l'evasione di Artem Uss

Provvedimenti nel Bresciano, in Slovenia e in Croazia

MILANO, 05 dicembre 2023, 20:12

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

I carabinieri di Milano hanno eseguito in provincia di Brescia e all'estero una ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di Artem Uss, l'imprenditore russo evaso lo scorso marzo dalla sua abitazione di Basiglio, nel Milanese, dove era ai domiciliari in attesa di estradizione negli Usa, e di altre 5 persone accusate di aver organizzato la sua fuga in Russia. I reati contestati dai pm milanesi sono evasione e procurata evasione.
    L'esecuzione dei provvedimenti, nel Bresciano, in Slovenia e in Croazia è avvenuta in collaborazione con Eurojust e le autorità statunitensi. Le persone destinatarie sono Vladimir e Boris Jovancic padre e figlio di origini bosniache, Matej Janezic, sloveno, e Srdjan Lolic e Nebojsa Ilic, serbi.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

Guarda anche

O utilizza