Lombardia
  1. ANSA.it
  2. Lombardia
  3. Spara a vetrina supermercato, preso

Spara a vetrina supermercato, preso

Aveva una pistola e numerose cartucce, portato in psichiatria

(ANSA) - MILANO, 14 FEB - Prima ha esploso quattro colpi di pistola contro la vetrina di un supermercato, e poi ha chiamato il 112 per costituirsi, finendo - dopo una perquisizione a casa in cui sono state trovate numerose cartucce - in psichiatria.
    E' accaduto la scorsa notte in via Cassanese, a Segrate (Milano), dove l'uomo, un 24enne incensurato, ha rivolto la pistola da lui regolarmente detenuta contro le vetrine di un negozio della catena Eurospin, sparando 4 colpi che hanno forato le vetrate del punto vendita fortunatamente chiuso senza ferire nessuno. Dopo la telefonata al 112, arrivata intorno alle 22.30, i carabinieri hanno trovato sul posto, oltre ai fori di proiettile, una pistola modello 'Glock', abbandonata insieme a 40 proiettili in un borsello. Raggiunta l'abitazione del giovane, a Segrate, i militari hanno trovato altre 150 munizioni, una scacciacani con relative cartucce a salve e uno sfollagente. Il sedicente autore del gesto è stato portato all'ospedale di Vizzolo Predabissi per degli accertamenti psichiatrici, ed è stato denunciato in stato di libertà per danneggiamento aggravato, esplosione pericolosa e per aver portato l'arma fuori dalla sa abitazione. Accertamenti sono ora in corso per vagliare la posizione ammnistrativa dei suoi permessi in materia di armi, che gli sono stati immediatamente ritirati. (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA



    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere
    Camera di Commercio di Milano
    Camera di Commercio di Milano


    Modifica consenso Cookie