Ucciso da minori, preso mandante

Arrestato un 43 enne, il movente sarebbe un debito di droga

(ANSA) - MONZA, 22 APR - Un uomo di 43 anni, italiano residente a Monza, è stato arrestato dai carabinieri con l'accusa di essere stato il presunto mandante dell'omicidio di Cristian Sebastiano, 42 enne, ucciso a coltellate da due minorenni vicino casa sua a Monza, il 30 novembre scorso.
    Movente del delitto, secondo le indagini coordinate dal Pm di Monza Sara Mantovani, un debito di droga da poche centinaia di euro. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Camera di Commercio di Milano
      Camera di Commercio di Milano



      Modifica consenso Cookie