Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Arriva la prima radio al 100% in lingua ligure

Arriva la prima radio al 100% in lingua ligure

L'ha fondata il cantante Massimo Morini dei 'Buio Pesto'

GENOVA, 26 febbraio 2024, 12:43

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Una programmazione musicale non stop interamente in lingua ligure con la diffusione di oltre 1.700 canzoni che fanno parte del patrimonio dialettale di Genova e della Liguria, interpretato da artisti liguri e non solo, perché sono tanti i 'big' che si sono cimentati in dialetto. Sono le caratteristiche di 'Radio Liguria', la nuova web radio privata no-profit che trasmette 24 ore su 24 canzoni in dialetto ligure, solo ed esclusivamente via internet, raggiungibile così da tutto il mondo.
    La radio, fondata dal cantante Massimo Morini dei 'Buio Pesto', ha uno scopo benefico visto che al netto delle spese l'utile annuale sarà devoluto al progetto 'Ambulanza Verde', che si propone di acquistare mezzi di soccorso o attrezzature mediche da donare alle pubbliche assistenze della Liguria.
    Le canzoni andranno in diretta senza interruzioni pubblicitarie di alcun tipo e tra gli artisti, oltre ai circa 120 artisti liguri, ci saranno anche grandi imterpreti del calibro di Mina, Massimo Ranieri e Fabio Concato, che si sono cimentati con 'Ma se ghe penso', la canzone simbolo della tradizione genovese.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza