Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

La Spezia onora le vittime dei campi di sterminio nazisti

La Spezia onora le vittime dei campi di sterminio nazisti

Il sindaco, pietre d'inciampo in memoria dei cittadini deportati

GENOVA, 24 ottobre 2023, 14:36

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Alla Spezia verranno collocate una serie di pietre d'inciampo in ricordo dei cittadini deportati nei campi di sterminio nazisti.
    Lo ha deliberato questa mattina la Giunta comunale della città ligure su proposta dell'assessore alla toponomastica Maria Grazia Frijia.
    Il provvedimento fa seguito alla recente adesione del comune della Spezia al progetto "Pietre d'Inciampo", proposto dall'associazione Aned. I blocchi in pietra ricoperti da una piastra di ottone con informazioni essenziali sulla vittima della deportazione saranno collocati davanti alle loro ultime abitazioni o in altri luoghi significativi.
    "Con queste le pietre d'inciampo - spiega il sindaco della Spezia, Pierluigi Peracchini, l'amministrazione "intende lasciare un segno concreto per onorare le vittime spezzine del nazifascismo, preservare la memoria storica e non dimenticare le sofferenze di quella tragica pagina della nostra storia. Un gesto concreto della città della Spezia, medaglia d'oro al merito civile".
    Per l'assessore Frijia l'iniziativa fa parte di un percorso per non dimenticare cosa è avvenuto durante la Shoah e ricordare i tanti spezzini che hanno vissuto quel dramma terrificante".
   
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza