• Causa Covid persi in Liguria nel 2020 2 mln di turisti piemontesi e lombardi

Causa Covid persi in Liguria nel 2020 2 mln di turisti piemontesi e lombardi

Dati del 2020, dall'estero frenata tedeschi e francesi

 Nel 2020 quasi 1milione 200mila presenze in meno di turisti lombardi in Liguria rispetto al 2019 : passando da 3,5 a 2,3 milioni. E' uno dei dati che emerge dall'analisi dell'Osservatorio Turistico Regionale che presenta nel dettaglio anche le provenienze di chi visita la Liguria.
    L'emergenza Covid ha ridotto anche la fetta del turismo targato Piemonte: sono stati oltre 600mila in meno, da 2,6 a 2 milioni.
    Un calo del 30% anche per i turisti dell'Emilia Romagna: le presenze nel 2020 sono state 300mila circa, con una perdita rispetto al 2019 di 133mila unità. Per quanto riguarda gli stranieri in testa c'è la Germania (-672mila presenze): nel 2019 erano state invece 1milione 179mila. Poi la Francia (--467.817) e Stati Uniti (-404.948). Dal 2019 al 2020 praticamente azzerato (-91%) la presenza di turisti russi che sono passati da 229.789 a 20.652. 

Il calo di presenze ha portato ovviamente a una contrazione del consumo di beni e servizi come alloggio, pasti, intrattenimenti, souvenir, regali, altri articoli per uso personale ecc.. Demoskopica ha calcolato che la Liguria ha perso 752 milioni
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    MyWay Autostrade per l'Italia
    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie