Acquario Genova, nate rare tartarughe

Sono di una specie a forte rischio di estinzione

(ANSA) - GENOVA, 24 SET - L'Acquario di Genova festeggia la nascita di sei tartarughe Pyxis arachnoides, specie originaria del Madagascar, e cinque razze chiodate (Raja clavata). In particolare le Pyxis sono una specie a forte rischio di estinzione che viene riprodotta presso la struttura del capoluogo ligure, unica in Europa. Sono nate tra fine agosto e inizio settembre da uova deposte un anno fa. Pesano circa 10 grammi e sono poco più grandi di una moneta da 1 euro. Sono visibili nel terrario all'interno del Padiglione Biodiversità.
    Sotto la sabbia sono state già deposte uova che schiuderanno nel 2021. "Le tartarughe vengono sfamate con verdure fresche provenienti da colture bio. Il terrario è frutto di un progetto di ricerca dell'Acquario di Genova e della Fondazione che ha portato alcuni biologi a partecipare a spedizioni nell'isola africana", spiega l'Acquario. Le razze chiodate sono nate tra la prima e la seconda settimana di settembre e si trovano in una vasca curatoriale per essere seguite meglio nel primo periodo di vita. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie