'Get Care', certifica le misure Covid in hotel

Progetto pilota in Italia presentato a Savona

Un progetto, il primo in Italia, per 'certificare' le precauzioni anti-covid nelle strutture ricettive. Si chiama "Get C.A.R.E. Covid-19: cura, attenzione, rispetto, regole, etica" ed è stato presentato a Savona. E' frutto di un lavoro tra istituzioni, Asl2, Unione provinciale Albergatori, ufficio Igiene e operatori economici del territorio. Si tratta di 19 questionari (uno generale, gli altri specifici per ogni possibile servizio come ristorazione o piscina) che verranno valutati e, se validati, porteranno a 'certificare' la struttura. "Si tratta - ha spiegato l'assessore regionale alla Sanità Sonia Viale - di alcuni schemi di autovalutazione che devono elaborare i titolari di esercizi di ristorazione o stabilimenti balneari e hotel sulle procedure di contenimento e distanziamento". "Questo progetto - ha detto Carlo Scrivano, direttore dell'Unione Provinciale Albergatori - nasce dall'esigenza di far sì che tutti gli sforzi che già fanno gli alberghi per rendere le proprie strutture sicure rispetto all'emergenza Covid siano valutati, garantendo ai turisti di essere di una struttura in cui sono state attivate tutte le procedure utili". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie