Treni per la Spagna, lavoro in Bombardier a Vado

Soddisfazione della Cgil. 'Ora discutere su missione del sito'

(ANSA) - GENOVA, 10 AGO - Trenitalia ha assegnato a Hitachi e Bombardier la commessa per la produzione di 23 treni ad alta velocità Frecciarossa 1000 per il mercato spagnolo. Il contratto ha un valore di 800 milioni di euro. Ogni treno sarà lungo circa 200 metri, avrà una capienza di circa 460 passeggeri e potrà raggiungere 360 km/h di velocità.La commessa coinvolge anche lo stabilimento Bombardier di Vado Ligure: "Si tratta di una notizia importantissima che attendevamo da tempo - commenta la Cgil savonese - e che è stata al centro della mobilitazione dello scorso 16 luglio. Notizia che arriva in un momento molto delicato (è infatti in corso il processo di acquisto di Bombardier Transportation da parte di Alstom, operazione a cui la Commissione Europea ha dato il via libera lo scorso 31 luglio) e che assicura al sito un rilevante carico di lavoro per 20 mesi".
    "A questo punto occorre che inizi quanto prima la discussione in merito alla missione industriale del sito. Il fatto che lo stabilimento partecipi nuovamente alla realizzazione del treno più veloce in circolazione in Europa rappresenta l'ulteriore dimostrazione delle straordinarie competenze che vi sono presenti" conclude il sindacato. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie