Lazio
  1. ANSA.it
  2. Lazio
  3. Red Rocket, il ritorno a casa di un porno attore++ per awn

Red Rocket, il ritorno a casa di un porno attore++ per awn

Alla Festa di Roma il film indipendente di Sean Baker

(ANSA) - ROMA, 22 OTT - Un perfetto esempio di cinema indipendente americano, RED ROCKET di Sean Baker, già in concorso al Festival di Cannes per gli USA e ora alla Festa di ROMA. Protagonista un Simon Rex, altrettanto perfetto, nei panni di un balordo, molto falso, a volte comico, e sempre un po' vigliacchetto all'Alberto Sordi. Mikey Saber, questo il suo personaggio, è una pornostar a fine carriera (ha 39 anni), che a un certo punto da Los Angeles torna a Texas City dove vivono la sua ex moglie Lexi (Bree Elrod) e la suocera.
    Nessun ritorno da figliol prodigo per lui, anzi. Deve pregare lungamente per essere accettato promettendo loro protezione e soldi. E, sempre per i soldi, Mickey si arrangia vendendo erba, mentre con la moglie ricuce il rapporto grazie al Viagra. Ma questo folletto fastidioso che è Mickey non sa stare fermo e buono, così è inevitabile che incontri nel più colorato dei negozi di Donuts della cittadina, l'incantevole Strawberry (Susanna Son, attrice e musicista), miscuglio perfetto di una Lolita tanto innocente quanto erotica.
    Mickey capisce subito che la ragazza, con la quale inizia una relazione, ha enormi potenzialità nel porno tanto da poter scalare e arrivare ai primi posti nel ghota dell'ambiente. Basta tornare con lei a Los Angels e fargli da guida smontando ogni sua eventuale resistenza.
    RED ROCKET è prodotto dallo stesso Baker (che ne ha scritto anche la sceneggiatura con Chris Bergoch) assieme ad Alex Coco, Samantha Quan, Alex Saks e Shih-Ching Tsou. Jackie Shenoo è il produttore esecutivo con Drew Daniels direttore della fotografia. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Muoversi a Roma



      Modifica consenso Cookie