Pinalli, profumerie 4.0 con piattaforma dati di Engineering

Innova sistemi vendita in ottica più omnichannel e multicanale

Redazione ANSA MILANO
(ANSA) - MILANO, 28 LUG - Pinalli, prima catena italiana di profumerie, spinge l'acceleratore sulla trasformazione digitale, attraverso la sinergia tra i canali online e offline per un'esperienza del cliente più personalizzata. Engineering ha infatti sviluppato per l'azienda piacenta una piattaforma dati (Customer Data Platform) che raccoglie, armonizza e redistribuisce i dati provenienti da tutti i canali di vendita, sia fisici che online, ridisegnando la customer experience in ottica omnichannel e multicanale. Engineering, leader italiano nei processi di trasformazione digitale per Pa e imprese, ha affiancato Pinalli sin dai primi assessment per identificare la roadmap tecnologica e di processo. "Accompagnarli in questa evoluzione digitale in ottica omnicanale è stato un percorso impegnativo ma ricco di soddisfazioni", afferma Domenico Clementi, direttore commerciale Fashion, Retail e Gdo di Engineering. Pinalli ha scelto "un anno fa di intraprendere un percorso di digital transformation finalizzato a migliorare l'esperienza omnicanale del cliente", spiega Luca Alberici, Pmo area marketing strategico dell'azienda, precisando che Engineering, ha fornito una soluzione moderna e funzionale, in grado di rispondere, con soluzioni tailor made, alla necessità di rendere il dato protagonista delle nostre scelte strategiche. Questo ci permetterà sempre di più di gestire la relazione con il cliente in maniera personalizzata ed efficace". Pinalli non si ferma qui: "abbiamo già in cantiere altri progetti ambiziosi che siamo convinti di poter sviluppare al meglio lavorando fianco a fianco con questo partner d'eccellenza." (ANSA).
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA