Cim 4.0 Academy, in 2 anni 50 manager del digitale

Promosso dal Competence Center Nazionale con sede a Torino

Redazione ANSA TORINO
(ANSA) - TORINO, 18 FEB - Sono già 50 i manager diplomati nella prima Academy dedicata al trasferimento di conoscenze, abilità e capacità tecniche legate all'industria 4.0. Sono i futuri protagonisti della trasformazione digitale. Hanno conseguito il titolo a Torino, dove l'Academy, promossa nel 2019 dal Competence Center Nazionale, ha sede. Alla seconda edizione hanno partecipato in 25, tra i 28 e i 55 anni, provenienti sia da grandi industrie sia da piccole e medie imprese italiane. A ciascuno è stato assegnato un tutor in un percorso immersivo di 350 ore, tra aula e laboratori, grazie al centro di alta tecnologia del CIM4.0 e gestione di casi reali. Il diploma è certificato anche dalla Scuola Master e Formazione Permanente del Politecnico di Torino. Tra i neo diplomati ci sono figure executive, senior e giovani manager, ma anche professionisti in fase di ricollocamento: il CIM4.0, grazie al sostegno di Federmanager, ha offerto per loro 5 borse di studio. "Il Competence Center di Torino è all'avanguardia e può aiutare le persone a essere sempre più preparate per affrontare le sfide del futuro", ha sottolineato il viceministro Gilberto Pichetto. "Grazie a Cim4.0 Academy qualunque lavoratore, anche chi è in fase di ricollocamento, può formarsi in modo completo e coerente con le richieste di una industria che non può fare a meno di innovare e digitalizzare processi e soluzioni" spiega Luca Iuliano, presidente di Cim4.0. "Ciò che rende la nostra Academy un modello unico - sottolinea Enrico Pisino, ceo del Cim4.0 - è la combinazione del trasferimento delle conoscenze, garantito dalla sinergia tra università e aziende leader e dell'eterogeneità dei partecipanti, con il coinvolgimento di manager provenienti dalle grandi aziende ma anche dalle piccole e medie imprese italiane. Già in aprile daremo il via alla terza edizione". (ANSA).
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Leggi anche: