Unicredit investe al Sud, a Napoli nasce nuovo Tecno Hub

Duecento risorse coinvolte e circa 100 nuove assunzioni

Redazione ANSA MILANO

Unicredit investe nel Mezzogiorno, con un primo step a Napoli. Nasce nel capoluogo partenopeo un nuovo Tecno Hub della banca concepito come un polo innovativo dove saranno concentrate attività di Open Innovation, di sviluppo tecnologico e gestione remota della clientela italiana di UniCredit. I nuovi investimenti di Unicredit a Napoli sono stati resi noti nel corso di una iniziativa nel campus universitario di San Giovanni a Teduccio. Il nuovo polo tecnologico di Unicredit comprende, oltre all'apertura di "Spazio UniCredit" presso il campus dell'Università Degli Studi di Napoli Federico II a San Giovanni a Teduccio, anche il rafforzamento della sede napoletana di Unicredit Direct per l'assistenza e consulenza da remoto della clientela e l'apertura di una seconda sede a Napoli della Concierge di BuddyBank, la banca 100% digitale di UniCredit. Nel nuovo polo le risorse saranno complessivamente 200 e circa 100 le nuove assunzioni.

In un territorio caratterizzato ancora da "alti tassi di disoccupazione giovanile e femminile abbiamo voluto creare a Napoli un nuovo polo di riferimento della banca per le attività specialistiche dedicate all'innovazione", afferma il presidente di Unicredit, Pier Carlo Padoan.

Il polo di san Giovanni a Teduccio si arricchisce con un "nuovo Tecno Hub grazie alla collaborazione con UniCredit, che investe a Napoli e nel Mezzogiorno", sostiene Matteo Lorito, Rettore Università degli Studi di Napoli Federico II. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Leggi anche: