Migliozzi ed E.Molinari tra i sette azzurri all'Irish Open

Herbert difende il titolo, Lowry e Hatton tra i favoriti

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 29 GIU - Il DP World Tour dalla Germania si sposta in Irlanda per l'Horizon Irish Open. A Thomastown, cittadina nella contea di Kilkenny, dal 30 giugno al 3 luglio saranno sette gli azzurri in gara: Guido Migliozzi, Edoardo Molinari (secondo in questo evento nel 2014), Francesco Laporta, Renato Paratore, Nino Bertasio, Lorenzo Gagli e Andrea Pavan.
    Sul percorso del Mount Juliet Estate, a difendere il titolo vinto nel 2021 sarà l'australiano Lucas Herbert. L'evento metterà in palio un montepremi di sei milioni di dollari. Tra i favoriti della vigilia, che sognano l'affermazione davanti al proprio pubblico, ecco l'irlandese Shane Lowry, che questo evento lo ha fatto suo nel 2009 quando ancora era un amateur.
    Galvanizzato dal successo arrivato allo US Senior Open, Padraig Harrington proverà nell'impresa di conquistare per la seconda volta l'Irish Open dopo l'affermazione del 2007. Dall'inglese Tyrrell Hatton al belga Thomas Pieters, passando per i fratelli Hojgaard, Rasmus e Nicolai. Sono solo alcuni dei protagonisti più attesi della competizione che vedrà il debutto da professionista di Alex Fitzpatrick (fratello di Matthew, che ha vinto recentemente lo US Open). (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA