Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Pedicini, Ue si attivi su caro affitti in Italia

'Politiche calmieranti su case, trasporti e reddito studentesco'

Redazione ANSA BRUXELLES
(ANSA) - BRUXELLES, 12 MAG - "L'Unione Europea ha il dovere di salvaguardare le libertà economiche e i diritti essenziali in tutti gli Stati membri. In questi giorni ci sono studenti che protestano a Milano, Torino, Roma, Napoli, Cagliari, Firenze, Pavia e in molte altre città d'Italia. Si tratta per la gran parte ragazzi provenienti dal Sud, l'area più povera del Paese, che vivono e studiano fuori sede e che invocano politiche calmieranti contro il caro affitti e contro la discriminazione geografica dei trasporti, fattori che li privano di uno dei diritti fondamentali e da salvaguardare: il diritto allo studio". Così l'europarlamentare del Gruppo Greens/Efa e segretario del Movimento Equità Territoriale Piernicola Pedicini, intervenendo in aula a Strasburgo.

"Gli affitti degli alloggi sono oramai inaccessibili e il costo dei trasporti, in particolare quello dei voli, è più che raddoppiato. Basti pensare che il prezzo di un biglietto sulla tratta Roma-Palermo può arrivare fino a mille euro. Ma nessuno ha ancora mosso un dito. Non può certo bastare l'ultimo fondo stanziato dal Governo italiano per acquistare nuovi alloggi.

Vanno incrementare le borse di studio, va istituito un reddito studentesco, bisogna attivare politiche pubbliche incisive per calmierare gli affitti e i trasporti", spiega la nota.

"L'Europa deve porsi come prioritarie politiche di intervento sociale. Il Forum Sociale di Porto deve essere il luogo per vietare i tirocini non retribuiti, per assicurare l'accesso all'alloggio, per lottare contro la discriminazione geografica dei trasporti e per garantire realmente a tutti i nostri ragazzi il diritto allo studio", conclude Pedicini. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: