Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Gozi, Séjourné parla come leader di Renew e non per Parigi

'Presenteremo lista comune Renew alle Europee 2024'

Redazione ANSA BRUXELLES
(ANSA) - BRUXELLES, 11 MAG - "Non c'è nessun incidente diplomatico perché Stéphane Séjourné non ha parlato a nome del governo francese, ma come Renew Europe". Così in una nota l'eurodeputato di Renew Europe Sandro Gozi.

"Vanno nettamente distinti i piani e i ruoli tra le diplomazie nazionali, che devono fare il loro lavoro, e le forze politiche europee. E in vista delle elezioni europee continueremo a batterci per fare vincere i nostri valori democratici e liberali, e mostrare a tutti le incoerenze, le contraddizioni e la propaganda sterile di movimenti come i Fratelli d'Italia e i loro alleati europei", prosegue Gozi.

"Renew Europe si riunirà a Roma il 24 e 25 maggio per sostenere le forze italiane che guardano al nostro gruppo e incoraggiare una lista comune Renew Italia in vista delle elezioni europee. Incontreremo i leader e i rappresentanti di tutti i partiti e i movimenti che guardano alla nostra Alleanza politica: Italia Viva, Azione, +Europa e i liberali e democratici europei di Lde. Abbiamo da poco firmato a Bruxelles un memorandum d'intesa per le elezioni europee tra democratici del Pde, liberali dall'Alde e Renaissance in cui diciamo chiaramente no a qualsiasi alleanza con gli estremi", aggiunge l'eurodeputato.

"Al neonazionalismo di Meloni e dei suoi alleati contrapponiamo una nuova democrazia transnazionale europea. È la nostra risposta molto chiara a chi, come Antonio Tajani, continua a parlarne di fantomatiche alleanze tra Ppe, Ecr e liberali, magari pure coinvolgendo pezzi di Id. Noi a questa ipotesi diciamo un no forte e chiaro. Lo abbiamo già messo per iscritto, è un forte impegno politico e lo ribadiremo durante tutta la nostra campagna elettorale: abbiamo un'altra visione dell'Europa", conclude Gozi. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: