Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Lizzi (Lega),'politica agricola Ue incoerente e arbitraria'

Pronti a respingere proposte con obiettivi slegati dalla realtà

Redazione ANSA BRUXELLES
(ANSA) - BRUXELLES, 10 MAG - Le "politiche green Ue incoerenti e arbitrarie colpiscono nostri agricoltori" e la Lega è pronta a chiedere di respingere "proposte con obiettivi slegati da realtà". Così in una nota Elena Lizzi, europarlamentare della Lega, componente della commissione Agricoltura.

La Lega, scrive Lizzi in una nota, non ritiene che ci siano ragioni per rovesciare sulle spalle degli agricoltori italiani "obbiettivi irrealistici e un'agenda legata alla transizione ecologica impercorribile". L'Ue. per l'europarlamentare, "lavora ancora senza una chiara idea degli impatti di green deal e Farm to Fork in agricoltura. Noi denunciamo con forza il rischio di perdere quote di mercato in favore delle importazioni da Paesi terzi; oggi annunciamo anche che sul regolamento sul Ripristino della Natura e su quello sull'utilizzo dei fitofarmaci, la Lega - in presenza di un compromesso finale che penalizzi ancora il settore - è pronta a chiederne la reiezione". (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: