Ue approva aiuti Stato Germania per riscaldamento green

Via libera a schema a piano da 2,98 miliardi

Redazione ANSA

BRUXELLES - La Commissione europea ha approvato, in base alle norme sugli aiuti di Stato dell'Ue, un piano della Germania da 2,98 miliardi di euro per promuovere il teleriscaldamento ecologico basato su energie rinnovabili e calore di scarto. La misura contribuirà contribuirà all'attuazione del Piano nazionale per l'energia e il clima della Germania e agli obiettivi strategici dell'Ue relativi al Green Deal.

La vicepresidente della Commissione Margrethe Vestager, responsabile della politica di concorrenza, ha dichiarato: "Questo programma da 2,98 miliardi di euro contribuirà a rendere più ecologico il settore del teleriscaldamento in Germania, sostenendo la costruzione di sistemi di teleriscaldamento più efficienti e la decarbonizzazione di quelli esistenti. Con questa misura, la Germania sarà in grado di aumentare la quota di energia rinnovabile e di calore di scarto nel settore del riscaldamento, riducendo così in modo considerevole il riscaldamento, riducendo così in modo considerevole le sue emissioni". 

"La misura di aiuto tedesca che abbiamo approvato oggi contribuirà a raggiungere gli obiettivi del Green Deal dell'Ue e aiuterà la Germania a raggiungere i suoi obiettivi ambientali, limitando al contempo le possibili distorsioni della concorrenza", ha aggiunto Vestager.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: