Von der Leyen, 'impegno Ue contro discriminazione dei rom'

Oggi Giornata europea in Memoria Olocausto Rom

Redazione ANSA
BRUXELLES - "Nella Giornata europea della memoria dell'Olocausto dei Rom, commemoriamo le centinaia di migliaia di vittime Rom che hanno sofferto e sono state uccise sotto il regime nazista. Non potremo mai dimenticare la persecuzione dei Rom durante l'Olocausto. Non possiamo nemmeno chiudere gli occhi di fronte alle sfide e alle discriminazioni che la minoranza rom deve ancora affrontare." Lo affermano la presidente della Commissione Ue, Ursula von der Leyen e le commissarie Vera Jourova e Helena Dalli.
"Lavoriamo a stretto contatto con i nostri Stati membri per combattere l'antiziganismo. Quest'anno presenteremo una prima valutazione delle strategie nazionali per i Rom. Nella nostra Unione, ci impegniamo per l'apertura, la tolleranza e il rispetto della dignità umana per tutte le persone. Solo con questo spirito possiamo combattere il razzismo e la discriminazione", concludono.
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: