Eurodeputati a Kiev per portare la solidarietà dell'Ue al popolo ucraino

La missione partirà domenica 30 gennaio

Redazione ANSA

BRUXELLES - "L'Unione europea è unita nel condannare l'intimidazione russa nei confronti dell'Ucraina e l'obiettivo principale della nostra missione sarà portare la solidarietà al popolo ucraino". Così il presidente della commissione Affari esteri del Parlamento europeo, il tedesco David McAllister (Ppe), che assieme alla presidente della sottocommissione Difesa, la francese Nathalie Loiseau (Renew) guiderà la delegazione di eurodeputati che da domenica sarà in Ucraina.

La delegazione ha in programma una serie di incontri alla Rada, il Parlamento ucraino, e una visita nelle regioni ad est del Paese il cui programma rimane riservato per motivi di sicurezza. "Sebbene il dialogo è sempre necessario, è importante che l'Europa presenti sempre una posizione unitaria", ha commentato Loiseau che ha sottolineato come "da parte di Putin vi siano tentativi continui di indebolire l'unità del fronte europeo, come nella videoconferenza di ieri con gli industriali italiani".

Oltre ai due parteciperanno alla missione il polacco Radek Sikorski ed il tedesco Michael Gahler del Ppe, il croato Tonino Picula di S&d, il lituano Petras Austrevicius di Renew, l'estone Jaak Madison di Id, la tedesca Viola von Cramon dei Verdi ed il polacco Adam Bielan di Ecr.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

"I contenuti del sito riflettono esclusivamente il punto di vista dell’autore. La Commissione europea non è responsabile per qualsivoglia utilizzo si possa fare delle informazioni contenute."


Modifica consenso Cookie