Emilia-Romagna
  1. ANSA.it
  2. Emilia-Romagna
  3. Philip Morris, Stem ed equità di genere come volano crescita

Philip Morris, Stem ed equità di genere come volano crescita

Donne il 30% degli assunti e nel 2023 il 40% tra i manager

(ANSA) - BOLOGNA, 18 NOV - Incentivare i giovani allo studio delle discipline Stem, con particolare riguardo al talento femminile. E' un percorso già avviato da Philip Morris Italia, che oggi nello stabilimento di Crespellano, nel bolognese, ha organizzato un evento per la promozione di questi temi: "La parità di genere come motore dell'innovazione. La sfida delle competenze Stem", è il titolo del focus, in collaborazione con Women at Business, community nata per valorizzare le competenze femminili.
    "Nel processo di trasformazione del nostro prodotto privo di combustione verso un futuro senza fumo servono competenze tecnologiche avanzate digitali, green, scientifiche, serve investimento nelle competenze Stem - sottolinea Gianluca Tittarelli, Director People & Culture di Philip Morris Manufacturing & Technology Bologna - Bisogna investire anche su una cultura di inclusione e diversità; il primo punto è eliminare ciò che crea le differenze, a partire dall'equità salariale e di mansioni".
    Nel 2019, Philip Morris ha ottenuto la certificazione Equal Salary che attesta parità di retribuzione a parità di mansione svolta tra uomini e donne. "In ambito Stem, le donne sono meno degli uomini e quelle che lavorano in questo ambito comunque guadagnano meno", osserva Azzurra Rinaldi, Direttrice School of Gender Economico all'Università Sapienza di Roma. E su questo aspetto Philip Morris sta investendo.
    "Del totale della popolazione assunta in Italia il 30% è femminile - aggiunge Tittarelli - e il dato in crescita è quello della presenza femminile nei ruoli manageriali, oltre il 34%, con l'ambizione di aprire il 2023 con il bilanciamento del 40%.
    Un percorso - spiega - che deve associare competenza e diversità, per essere un volano della nostra realtà industriale e della crescita economica di tutto il Paese". L'evento che si è tenuto nel nuovo centro di Philip Morris per l'alta formazione e lo sviluppo delle competenze digitali Industria 4.0, ha visto la partecipazione anche di Anna Carmassi, Advisory Board Leader Steanamioci, Francesca Bergamini per la Regione Emilia-Romagna, Tiziana Ferrari, direttore generale Confindustria Emilia.
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Aeroporto di Bologna


        Modifica consenso Cookie