Emilia-Romagna

Green Pass: sopravvissuto Marzabotto 'nessuna dittatura'

Laffi: vaccinare tutti per legge, proteggersi è importante

"Si devono vaccinare tutti, per legge. Dobbiamo sempre stare attenti. E' importante. Ci sono persone che non vogliono il Green Pass? Bisogna rispettare le regole che ci sono e pensare al bene di tutti. A chi parla di dittatura dico che la dittatura c'era una volta, ora non c'è nessuna dittatura. Il vaccino consente di proteggere se stessi e gli altri". Così, all'ANSA, Ferruccio Laffi, sopravvissuto all'eccidio di Marzabotto del 1944.
    Interpellato sulle manifestazioni in piazza e sugli accostamenti tra le dittature e le misure per contenere i contagi da coronavirus, Laffi, 93 anni, che si è vaccinato a marzo a Marzabotto, ribadisce: "Il vaccino serve, dobbiamo farlo tutti". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Aeroporto di Bologna



        Modifica consenso Cookie