Picchiano un uomo al bar per 'vendetta', arrestati 4 giovani

A Luzzara, nel Reggiano, aggressione con spranghe e tubi

Due giovani sono entrati in un bar in procinto di chiudere chiedendo il cambio di una banconota da 20 euro ma un cliente, un uomo di 50 anni, li ha invitati ad andarsene: i due poco dopo sono tornati insieme ad altri amici per 'vendicare' l'accaduto e hanno aggredito e picchiato con spranghe di ferro e tubi d'acciaio l'uomo che aveva chiesto loro di andar via. Il pestaggio è avvenuto ieri sera intorno alle 23 a Luzzara, nella Bassa Reggiana. Quattro persone sono state arrestate dai carabinieri: si tratta di ragazzi tra i 23 e i 29 anni che dovranno rispondere di lesioni personali, danneggiamento e porto abusivo di armi.

I militari parlano di pestaggio "brutale". Avvertiti dai cittadini, i carabinieri della stazione di Gualtieri sono riusciti a fermare l'auto con cui i quattro stavano scappando.

La vittima - un 50enne del posto - è stata colpita più volte, ha subito traumi e contusioni giudicate guaribili in un mese dopo essere stato dimesso dall'ospedale Santa Maria Nuova di Reggio Emilia.

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere
    Aeroporto di Bologna



    Modifica consenso Cookie