Mostra fotografica "Pepi Merisio. Gioco!" a Trevi

La prima esposizione a pochi mesi dalla morte del fotografo

Redazione ANSA PERUGIA

(ANSA) - PERUGIA, 24 GIU - La città di Trevi rende omaggio ad uno dei protagonisti della fotografia italiana del Novecento con la mostra "Pepi Merisio. Gioco!" ospitata nella cinquecentesca cornice di Villa Fabri dal 24 giugno al 3 ottobre 2021.
    È la prima esposizione a pochi mesi dalla morte del celebre fotografo: 50 foto in bianco e nero e a colori di varie dimensioni ripercorrono il tema del gioco nella quotidianità attraverso scatti poetici e immediati realizzati dagli anni Cinquanta agli anni Ottanta.
    La mostra, a cura di Flavio Arensi, è coprodotta e organizzata da Le Macchine Effimere e Menti Associate con il Patrocinio del Comune di Trevi in collaborazione con il Complesso Museale di San Francesco ed è stata inaugurata dal sindaco di Trevi Bernardino Sperandio, dando così il via per Villa Fabri e per l'intera cittadina umbra a una nuova stagione culturale che si snoderà attraverso incontri, conferenze e concerti.
    Gli scatti del fotografo ospitati a Villa Fabri - spiega una nota degli organizzatori - raccontano il fascino degli svaghi di adulti e bambini, documentando allo stesso tempo l'Italia di ogni giorno dagli anni del boom economico agli anni Ottanta.
    (ANSA).
   

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie