Fiaccole di Abbadia San Salvatore verso candidatura Unesco

Amministrazione comunale ha avviato iter

Redazione ANSA ABBADIA SAN SALVATORE

(ANSA) - ABBADIA SAN SALVATORE, 19 OTT - Le fiaccole di Abbadia San Salvadore (Siena), borgo del Monte Amiata (Siena), verso la candidatura Unesco. Una storia che si rinnova ogni anno la notte del 24 dicembre grazie alle 'fiaccole', le tipiche castagne di legna a forma piramidale alte fino a sette metri che, costruite in ogni angolo del borgo, si levano al cielo in attesa della vigilia quando poi vengono incendiate.
    Una tradizione che ha spinto l'amministrazione comunale ad avviare l'iter della candidatura nella lista rappresentativa del patrimonio culturale immateriale rurali unici.
    Il rito è stato raccontato anche attraverso il libro fotografico di Stefano Visconti e Flavia Veronesi 'Sacro Fuoco' e dal film diretto da Barbara Castelli e Riccardo Domenichini (da un'idea di Sonia Corsi) 'I figli del fuoco'. Entrambi fanno parte del progetto 'Abbadia Città delle Fiaccole' del Comune di Abbadia San Salvatore. (ANSA).
   

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie