Al Meeting di Rimini una mostra dedicata a Pasolini

Percorso in sei atti dal titolo 'Io, Pier Paolo Pasolini'

Redazione ANSA BOLOGNA

BOLOGNA - Una mostra, intitolata, 'Io, Pier Paolo Pasolini' in cui saranno il volto e la voce dell'intellettuale - regista, sceneggiatore, attore, poeta, scrittore, drammaturgo - a raccontarsi, in sei grandi videoproiezioni e in una performance collettiva e ininterrotta di letture dei suoi testi, affidata a più voci chiamate a restituire 'vive' le sue parole. A celebrare il genio pasoliniano è il Meeting di Rimini, in programma nelle sale della Fiera della città romagnola dal 20 al 25 agosto.

Nel dettaglio, il percorso espositivo in sei atti verrà aperto dalla performance 'Pasolini Live', che raggiungerà via web un pubblico internazionale. Da una cabina di regia posta ad inizio mostra, verrà trasmessa una diretta pasoliniana continua: una lettura ininterrotta per oltre dieci ore al giorno di libri e raccolte di Pasolini a cui daranno voce gruppi di attori, artisti e curatori, oltre ai visitatori della mostra e a volontari della Fiera, chiamati a leggere un brano di Pier Paolo Pasolini. Il flusso di oltre 50 ore di performance, per 6 giorni consecutivi, inoltre sarà arricchito da ospiti speciali: nei giorni della kermesse di Cl, verranno, coinvolti lettori appassionati, uomini e donne di cultura, poeti e giornalisti, musicisti e cantanti, medici e scienziati che interverranno dalla mostra e da tutto il mondo con la propria voce, leggendo un brano di Pier Paolo Pasolini a loro caro. 
   

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie