WeTaste.Wine, bussola online tra le piccole cantine italiane

Startup di slow-commerce per scoprire e degustare

Redazione ANSA ROMA

Scoprire le piccole cantine italiane, navigando tra le tante etichette presenti sul mercato dove non sempre è facile scegliere quella giusta soprattutto online. E' con questo obiettivo che nasce WeTaste.Wine, startup specializzata in percorsi di degustazione di vini prodotti dalle piccole realtà vitivinicole italiane. Una vera e propria bussola digitale dove poter esplorare e condividere l'Italia minore del vino, in un viaggio che permette di conoscere ogni mese una cantina diversa, attraverso una wine box dedicata. Si sceglie il territorio e le caratteristiche della stagione in corso e l'avventura enologica inizia attraverso storie di generazioni e nuove realtà pronte a interpretare il vino Made in Italy nelle sue molteplici sfaccettature. Dietro al progetto un team di esperti in diversi settori, dal marketing alla degustazione, composto da Matteo Sassano, Elena Tregnaghi, Annamaria Finarelli e Roberto Zanini.

Per rendere la vita più facile a chi decide di entrare in questo mondo, WeTaste.Wine propone tre percorsi di degustazione, Discovery, Magnificent e Nature, con una scelta che varia tra vini di qualità superiore, vini importanti e vini sposati con la sostenibilità. Un progetto di vero slow-commerce, spiegano i fondatori, perché la fretta è nemica del vino. Realizzare una buona bottiglia impiega tempo, pazienza e risorse, per questo motivo le spedizioni di WeTaste.Wine avvengono 1 volta al mese.

Una scelta sostenibile lontana dalla frenesia delle consegne rapide, del last minute e delle offerte al ribasso che sminuiscono il prodotto. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie