Corte Ue, vietato riprodurre aspetto Dop se induce in errore

Non solo il nome ma anche la forma è tutelata

Redazione ANSA BRUXELLES

(ANSA) - BRUXELLES - Il diritto dell'Ue vieta la riproduzione della forma o dell'aspetto di un prodotto protetto da una Dop se la riproduzione in questione può indurre in errore il consumatore sulla vera origine del prodotto. Lo ha chiarito la Corte di Giustizia Ue intervenendo sul contenzioso che in Francia oppone il Consorzio del formaggio protetto Morbier a un'azienda produttrice di un formaggio con un'altra denominazione, ma con la stessa, caratteristica, striscia nera orizzontale che divide le forme in due parti.

La Corte ha rinviato la causa al giudice nazionale per stabilire se, nel caso specifico, la striscia nera sia una caratteristica dell'aspetto del formaggio Dop talmente distintiva da poter indurre il consumatore a fare confusione con il formaggio non Dop. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie