Alimentare: dopo resilienza punta a internazionalizzazione

Da Tuttofood e Ice proposta anche di eventi digitali

Redazione ANSA MILANO
(ANSA) - MILANO, 08 LUG - Dopo la resilienza dimostrata durante oltre un anno di pandemia, per l'agroalimentare italiano ora la sfida è quella di consolidare i risultati ottenuti e puntare sull'internazionalizzazione per continuare a crescere confrontandosi con le migliori esperienze di tutto il mondo.

Certo, si parte dal prestigio indiscusso del Made in Italy, ma l'industria del cibo deve mettere a sistema gli attori delle filiere, le istituzioni e le fiere quali strumenti di politica industriale. Ecco perché Tuttofood, la rassegna internazionale di Fiera Milano, che ha nel suo Dna l'innovazione e l'apertura verso i mercati mondiali, in programma nei padiglioni di Rho dal 22 al 26 ottobre prossimi, ha rafforzato in questi mesi la collaborazione con ICE/ITA Agenzia, mettendo in campo nuove soluzioni che valorizzano le potenzialità della trasformazione digitale.

"ICE ha costruito con Tuttofood una proposta di eventi digitali per ampliare i contatti verso i mercati esteri più interessanti, - spiega il presidente Carlo Ferro - incontrando il favore di tutta la filiera dell'agroalimentare". "La realizzazione di incontri B2B online, come quelli organizzati con Tuttofood - aggiunge -, offre nuove prospettive di business e permette di avvicinare in modo più diretto le controparti estere". "Mai come oggi le fiere sono prima di tutto uno strumento fondamentale per l'internazionalizzazione dell'industria italiana - afferma Luca Palermo, ad di Fiera Milano Spa - I numeri parlano chiaro: le oltre 50 manifestazioni realizzate da Fiera Milano nel 2019, in epoca pre-Covid, hanno generato 17,5 mld di euro di export per le aziende espositrici. Le fiere sono, e saranno, il cuore pulsante per il commercio estero. E questo grazie soprattutto a un partner importante come ICE che non ha mai smesso di sostenerci".

Tuttofood 2021. che si svolgerà insieme a Host, la fiera leader mondiale dell'ospitalità e del fuori casa e MEAT-TECH l'evento dedicato alle tecnologie per la lavorazione delle carni e i piatti pronti, punta a un'edizione fortemente orientata alla qualità. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie