Caffe' Florian Venezia ha 300 anni, lo ricorda un francobollo

Apri' i battenti il 29 dicembre 1720 a Piazza San Marco

Redazione ANSA VENEZIA

Il ''Caffe' Florian'' di Venezia apri' i battenti agli avventori il 29 dicembre 1720: il locale, creato da Floriano Francesconi nel settecento in Piazza San Marco, compie quindi 300 anni di vita e a ricordarlo e' oggi un francobollo valido per la posta ordinaria diretta in Italia.

La vignetta raffigura la vetrata esterna del caffè sulla quale si riflette un particolare del Palazzo Ducale, a testimonianza dell'incredibile posizione del locale le cui magnifiche sale hanno visto passare nobiluomini veneziani e cospiratori risorgimentali e sono sopravvissute alla caduta della ''Serenissima'' e a due guerre mondiali fino ad oggi, conservando intatto il loro fascino. Nel bollettino illustrativo che ha accompagnato l'emissione si rileva infatti che ''l'heritage Florian racchiude tutte le qualità, tradizioni e caratteristiche di uno stile di vita che sono perdurate nei secoli e tramandate da una generazione all'altra e sono diventate un'icona dello stile italiano''. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie