Mandorle e pesce per combattere il Blue Monday

Ecco la ricetta per lunedì più triste dell'anno, anche yogurth e verdure

Redazione ANSA

Arriva la "ricetta" per sconfiggere il "Blue Monday", il giorno più triste dell'anno, in calendario il terzo lunedì di gennaio e il "Winter Blues", sensazione di tristezza e stanchezza associate al freddo e alle buie giornate d'inverno. A proporre i rimedi per affrontare lo stato d'animo è l'Associazione tecnico scientifica dell'alimentazione, nutrizione e dietetica (Ansad) indicando una serie di alimenti e nutrienti per recuperare energia e buonumore.

Con lo studio del fenomeno emerge, secondo una recente ricerca promossa da Almond Board of California, che l'inverno è la stagione in cui gli italiani si sentono più stanchi con solo uno su sette che dichiara di sentirsi al massimo delle proprie energie e più del 50% con le batterie cariche a metà o meno. L'alimentazione consigliata dagli esperti per il periodo considerato è di inserire nella propria alimentazione le mandorle, che contenendo niacina (vitamina B3), acido folico e ferro con una ricchezza di riboflavina (vitamina B2) e magnesio, contribuiscono a ridurre stanchezza e affaticamento.

Vengono inoltre suggeriti i pesci grassi che contengo i grassi denominati omega-3 utili a mantenere la normale funzione cardiaca, la pressione sanguigna e a controllare il livello di trigliceridi. Nell'elenco proposto anche le verdure e ortaggi di colore verde perchè contengono in particolare vitamina C, che aiuta ad aumentare l'assorbimento di ferro a livello intestinale. E' consigliato lo yogurt perché fornisce molti nutrienti tra cui proteine, fosforo, calcio e vitamina B2 (riboflavina). Si segnala di non dimenticare l'acqua.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie