Autogrill: Cda propone aumento di capitale da 600 milioni

Da completare entro primo semestre 2021

Redazione ANSA MILANO
(ANSA) - MILANO, 21 GEN - Il Cda di Autogrill ha deliberato all'unanimità di sottoporre all'approvazione dell'assemblea straordinaria degli azionisti, che si terrà in unica convocazione il 25 febbraio, la proposta di attribuire al Cda stesso, una delega quinquennale ad aumentare in via scindibile, a pagamento, il capitale sociale per un importo massimo complessivo di 600 milioni di euro, comprensivo di eventuale sovrapprezzo, mediante emissione di azioni ordinarie, da offrire in opzione.

L'aumento di capitale proposto s'inserisce nel contesto delle attività che il Consiglio di amministrazione intende porre in essere "per conseguire gli obiettivi strategici del gruppo Autogrill, volti al consolidamento e al rafforzamento della sua posizione di leadership internazionale" viene spigato in una nota. La previsione è di completare l'aumento di capitale, ricevute delega e necessarie autorizzazioni, entro il primo semestre 2021 e in questa prospettiva, Autogrill sta per stipulare, con un consorzio formato da primarie banche internazionali, un pre-underwriting agreement. "Dopo un 2020 che ci ha visti impegnati a minimizzare l'impatto negativo della pandemia - ha commentato il ceo, Gianmario Tondato Da Ruos - oggi, con una maggiore visibilità in un contesto in cui ancora permangono forti fattori di incertezza, iniziamo un percorso di rafforzamento patrimoniale per assicurarci maggiore flessibilità finanziaria e per cogliere eventuali opportunità che potrebbero presentarsi". (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie